MENU

Nucleo Alzheimer

2090
0

Anno:     2007-2009
Collaboratori:     Ingg. Bortolazzi e Mezzadri
All’interno di un complesso architettonico di dimensione urbana, situato a ridosso del nucleo medievale e dentro il perimetro delle mura Estensi della città di Ferrara, in quegli edifici che fino alla fine dell’ottocento erano adibiti a concerie della pelle, è stato ricavato un centro sperimentale per soggetti affetti dal morbo di Alzheimer.

La ricerca cromatica e la gestione delle fonti d’illuminazione, entrambe legate alla necessità d’orientamento degli ospiti, la continuità dei percorsi (wondering), sia interni, sia esterni, e gli aspetti semantici di ogni elemento formale e costruttivo, sono i riferimenti di base di questo progetto che per alcuni versi si propone in forma sperimentale, non avendo altre esperienze di confronto, per quello che sembra essere indiscutibilmente un argomento progettuale da verificare e da esplorare ulteriormente.